Taxista a Milano 5 munti fa, che mi vedeva armeggiare con il Treo:
d. Lei lo usa internet?
r. Un pochino
d. Come si fa a scaricare i film ?
r. E’ illegale.
d. Ma davvero ? lo fanno tutti.

E’ l’essenza di un articolo che sto scrivendo con Francesco Sacco della Bocconi su “the tragedy of the digital property” per parafrasare Hardin “the tragedy of the commons”.