Secondo Finanza e Mercati di oggi "Su Fastweb i sei nodi Consob Ma per Parisi il caso é chiuso", si riporta che il Presidente della Consob, Cardia, ha scritto a Fastweb articolando sei punti:
1) «le motivazioni che hanno indotto il cda a formulare la proposta di distribuzione del dividendo»;
2) «per quale motivo è stato ritenuta preferibile la distribuzione della quota della riserva in luogo di altre forme di utilizzo della stessa»;
3) «considerazioni in merito alla modifica della struttura finanziaria della società» conseguentemente «alla eventuale distribuzione delle riserve»;
4) «una valutazione in ordine agli impatti della distribuzione di dividendi sugli obiettivi del piano industriale»;
5) un chiarimento sugli «accantonamenti che hanno significativamente inciso sull’ebit 2006»;
6) infine, si denuncia «scarsa attenzione nel perseguimento degli obiettivi di lungo periodo».