Link: ilGiornale.it – Lo Stato finanzi la rete in fibra ottica – n. 125 del 29-05-2007.

Il presidente dell’Autorità per le Tlc, Corrado Calabrò, ritiene possibile e utile l’intervento finanziario dello Stato per la realizzazione della rete a banda larga. «Io credo che per la rete a banda larga servano 8-15 miliardi di investimenti. Un intervento dello Stato di sostegno a una infrastuttura così importante per il Paese è possibile ed auspicabile»

La Fibra ride.