Telecom potrà offrire ancora Alice 20 mega

Dal Sole 24 ore

Telecom Italia potrà continuare a vendere l’offerta Adsl «Alice 20 mega».

Lo ha stabilito ieri il Tar del Lazio, che ha respinto le richieste, avanzate da Wind e Aiip, di sospendere la deliberacon cui l’Authority aveva autorizzato Telecom a proseguire la commercializzazione dell’offerta in attesa dell’udienza di merito.

Per essere precisi, potra’ continuare a venderla, fintanto che ci sia una sentenza che potra’ decidere se puo’ continuare o no. E se a quel punto fosse negativa, beh, se intanto hanno venduto il danno per la concorrenza non sara’ stato grande.

Ricordo che su una vicenda parallela a questa (Alice Home TV che usa le stesse componenti di accesso di Alice 20 MBbps) c’e’ anche una sentenza del TAR che dice che AGCOM (cioe’ l’arbitro) ha aiutato  Telecom (cioe’ la Juve) che rischiava di perdere quote di mercato (partite).

La Juve, pardon, Telecom, ha fatto ricorso al Consiglio di Stato, ove riposa in pace (il ricorso). Ma al settimo anno dopo i fatti, risorgera’ e la giustizia (postuma) trionfera’.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

3 thoughts on “Telecom potrà offrire ancora Alice 20 mega”

  1. Il paragone calcistico potrebbe reggere, se tronchetti non fosse di un altra squadra, e come tu sai bene si sono guardati bene di rispondere in assemblea alle richieste di quanti soldi sono stati destinati a quella SQ. Sai che parlo da non gobbo “BpL”

  2. lascino pure fare i comodi loro a TI, che tanto alice 20mega quando va veloce va a 5 mega. lo dico ahimè per esperienza. L’unica cosa che agcom dovrebbe fare per sgombrare il campo da mistificazione varie è sostituire la velocità nominale delle connessioni con quella reale…dopodiché potremo tornare a parlare di fibra, anche sui giornali, e senza dover sempre fare preamboli lunghissimi per spiegare perchè l’Adsl non ci basta…

Leave a Comment

Your email address will not be published.