VoIP a 1000 in Francia

Benoit scrive commentando la relazione di ARCEP (l’Agcom francese) Fiberevolution: IP Voice skyrockets in France.

The part of fixed line originating calls handled by ADSL has grown massively in the last year, from 14.1% in Q1 2006 to 26.9% in Q1 2007. That means that over a quarter of calls made from fixed lines in France originate from a DSL connection.


Piu’ di un quarto delle telefonate da rete fissa fatte in Francia vengono originate con VoIP su DSL
.

Da <indovina_chi> sta "manovrando" negli anfratti regolamentari per bloccare l’inveitabile.

Sarebbe un peccato che proprio in italia dove abbiamo i migliori principi d’Europa sulla regolamentazione VoIP (non e’ sarcasmo, e’ veramente cosi’), la loro implementazione venga vanificata da dettagli volti a tutelare il passato e bloccare il futuro.

Resistere il futuro è futile.

Va bene autorizzare "unico", ma adesso una accelerata sulla VoIP sarebbe quantomeno auspicabile, per non restare nel quarto mondo dell’evoluzione tecnologica…

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

1 thought on “VoIP a 1000 in Francia”

  1. Ecco, io questo veramente non lo capisco. I gangster credono forse di poter bloccare un processo di conversione che è realmente inevitabile? Hanno la presunzione di fare una controrivoluzione che si estenderà poi in tutto il resto mondo decretando definitivamente lo stop alla nuova tecnologia? Se no, stanno solo rimandando il più possibile. Decisione debole e a cortissimo raggio, con l’aggravante di essere stata presa da un soggetto con molto potere.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *