USA: contro il p2p, eliminiamo la flat

Link: Alessandro Longo » USA: contro il p2p, eliminiamo la flat.

NEW YORK (Reuters) – Time Warner Cable ha annunciato ieri che sta progettando una sperimentazione per introdurre per gli utenti Internet tariffe basate sull’uso effettivo invece che tariffe flat, lo standard nel settore. Il secondo operatore di Internet via cavo degli Usa ha dichiarato che sperimenterà questo tipo di tariffe con gli utenti di Beaumont, in Texas, come parte di una strategia che aiuti a ridurre il congestionamento della rete da parte di una minoranza di consumatori che pagano la stessa tariffa mensile degli utenti minori.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

3 thoughts on “USA: contro il p2p, eliminiamo la flat”

  1. E si perché il P2P è la causa di tutti i mali. Ma stiamo scherzando? Già mi stanno antipatiche le _A_DSL per quella loro assimetria che prevede nella sua architettura che io debba consumare più di quanto non sia libero di produrre. Se volessi mettere su un server a casa sarebbe il server più lento del mondo e ho un contratto con banda minima garantita in upload e download.

  2. Scommetto che questa tariffa arrivera’ in Italia prima che nel resto del mondo.
    Telecom in questo campo non la batte nessuno.

Leave a Comment

Your email address will not be published.