La gara wimax avanza

L’asta Wimax si sta avviando a conclusione

Lombardia, Bolzano, Trento)  e 5 (Campania, Puglia, Basilicata, Calabria)

In Lombardia, Bolzano, Trento avrebbero vinto Ariadsl  ed E-Via. La frequenza per la sola Trento e’ andata a MGM, Bolzano a Brennercom e Lombardia ad AFT.

Mi Risulta finita anche in Campania, Puglia, Basilicata, Calabria Ariadsl, Telecom Italia ed AFT.

Sono ancora da aggiudicare la Sicilia (la avevo scordata in un primo momento), Valle d’Aosta-Piemonte-Liguria-Toscana e Umbria-Lazio-Abruzzo-Molise.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

6 thoughts on “La gara wimax avanza”

  1. io sono cliente Adiradsl con il “pre-WiMAX”, il servizio è davvero buono…
    Stefano, ma secondo te è un bene o un male tutto questo successo per le licenze?

  2. Giusto, anche la sicilia..
    Mah, io credo che la remunerazione dell’investimento in licenze sui 3,5 Ghz sia dura.
    So che qualcuno spera che quando si libereranno frequenze nei 2,5GHz, queste potrebbero essere assegnate a chi ha vinto la gara nei 3,5GHz. E’ possibile, ma mi pare un po’ poco come motivazione.
    poi non bisogna dimenticare che piu’ soldi vanno allo stato, piu’ alte saranno le tariffe per gli utenti..
    Ma cerchiamo di essere ottimisti e cogliere il lato positivo… Le aggiudicazioni alla fine riguardano soggetti che non sono “i soliti noti”. Almeno questo e’ positivo.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *