Almeno parlare con gli addetti ai lavori…

AssoProvider sulla proposta dell’ormai noto On. Butti.

Quando si tratta di internet sembra che le libertà fondamentali degli individui passino in secondo piano rispetto alla ricerca esasperata di un controllo che non si riesce ad ottenere. Il legislatore deve attivare gli strumenti e le norme che rendano la Società della Informazione non una formula vuota ma il modello della società del futuro, smettendo di far calare dall’alto norme che spesso denotano scarsa conoscenza degli argomenti trattati, ma coinvolgendo in modo permanente i consumatori e gli addetti ai lavori.

Sacrosanto, ma probabilmente ottimistico ritenere che l’estensore possa pensare che esiste una associazione di operatori addetti ai lavori  e, anche pensandolo, che ritenga il caso sentire l’altrui parere..

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

2 thoughts on “Almeno parlare con gli addetti ai lavori…”

Leave a Comment

Your email address will not be published.