UPDATE: Come si controllano le comunicazioni in Iran

La Deep Packet Inspection al lavoro. Fornita da Nokia-Siemens.
Chi glielo racconta ai parenti degli scomparsi che serviva solo a gestire le congestioni ?

Iran's Web Spying Aided By Western Technology – WSJ.com.

the Iranian government appears to be engaging in a practice often called deep packet inspection, which enables authorities to not only block communication but to monitor it to gather information about individuals, as well as alter it for disinformation purposes, according to these experts.
The monitoring capability was provided, at least in part, by a joint venture of Siemens AG, the German conglomerate, and Nokia Corp., the Finnish cellphone company, in the second half of 2008, Ben Roome, a spokesman for the joint venture, confirmed.

Update: adesso viene detto che non e' vero, che ci sia un malinteso, che le cose di Nokia Siemens servano solo per le normali intercettazioni telefoniche.

vero o non vero, conta poco. nokia o cisco conta poco.
Anzi, il polverone che si e' generato su una ipotesi e' la dimostrazione che il tema e' assai delicato e nessun fornitore, al momento della verita', vorrebbe esserne coinvolto. (Un po' come per la Valsella Meccanotecnica che era del gruppo Fiat e produceva mine, alla fine ha smesso…).

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

6 thoughts on “UPDATE: Come si controllano le comunicazioni in Iran”

  1. Chi glielo racconta al WSJ che la tecnologia di censorware statunitense invece è ampiamente usata per reprimere il dissenso in Cina? Trovo un po’ ipocrita puntare il dito sull’Europa…

  2. Gli unici (a di fuori del cosiddetto mondo civile occidentale) a fornire apparati di rete che possono (limitatamente) fare DPI sono i cinesi.
    In pratica, c’era il 90% di probabilità che una ditta occidentale fornisse tali accrocchi.
    Giusto per non fare l’ipocrita, la NSN, mio ex datore di lavoro, ha fornito analoghe facility a China Telecom ;-). Per non citare Google.
    Business is business, siamo in un grande mondo di ipocrisia.

  3. siamo sempre la’: non e’ evitando di vendere coltelli che si eliminano gli accoltellamenti (anch’io di parte pero’, giusto per correttezza)

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *