Personalizzare le ricerche di Firefox

Google consente di personalizzare le ricerche in vari modi e una funzione dei bookmark (segnalibri) di firefox consente di sfruttare queste personalizzazioni in modo molto efficace.

Faccio un esempio per personalizzare una ricerca di presentazioni su un argomento, la stessa cosa puo' essere fatta per fogli di excel o qualunque altro file.

Supponiamo che io debba cercare presentazioni sulle reti in fibra, saro' quindi interessato a liste di file pdf e/o ppt che contengono la parola "ftth".

In genere le liste di file vengono generate in automatico e il titolo della pagina contiene le parole "index of"; quindi faro' una ricerca su google del tipo

intitle:"index.of" (pdf|ppt) ftth

Attenzione, non sto cercando un file ppt e/o pdf, ma un elenco di files ppt e/o pdf

Se domani devo fare una ricerca simile per opere di Salgari, scrivero' su google

intitle:"index.of" (pdf|ppt) salgari

Firefox ha la possibilita' di richiamare un segnalibro direttamente dalla barra degli indirizzi. Supponiamo di assegnare al segnalibro la parola chiave cercadoc, basta scrivere nella barra deggli indirizzi cercadoc e viene richiamato il segnalibro.

ma c'e' di piu'…

Facciamo la ricerca indicata sopra per cercare i documenti.
Aggiungiamo la pagina come segnalibro e visualizziamone le proprieta' ottenendo:

Cercadoc  Dove c'e' scritto parola chiave scriviamo cercadoc.

Dove c'e' l'indirizzo, al posto di +salgari scriviamo +%s

dopodiche' salviamo il segnalibro cosi' modificato.

a questo punto per fare una ricerca di un elenco di documenti di Verne basterà scrivere nella barra degli indirizzi

cercadoc verne

e voila'.

If you like this post, please consider sharing it.

3 thoughts on “Personalizzare le ricerche di Firefox”

  1. vincenzo vicedomini

    sarò negato io ma la seconda parte del tutorial mica mi funziona.
    mentre la prima parte è valida anche su IE8

  2. vincenzo vicedomini

    Strano, facendo l’inserimento del +%s al posto di +salgari direttamente nella barra degli indirizzi di FF e poi aggiungendo l’indirizzo così modificato in preferiti mi funziona.

  3. vincenzo vicedomini

    Allora, il problema si manifesta su Windows 7 (probabilmente anche su Vista ma non ho fatto prove)e per risolverlo tocca tornare sulla stringa nella barra degli indirizzi e sostituire lì il +salgari con +%s, premere invio come se si volesse raggiungere quel sito. Indi aggiungere il risultato nel bookmark e procedere modificando le proprietà del bookmark riempiendo il campo parola chiave come descritto da Stefano.
    Ovviamente quello descritto è più un workaround. Non ho indagato ma penso sia il frutto della gestione dell’account utente in win 7 e win Vista.
    Con Windows XP invece tutto fila liscio seguendo le istruzioni date da Stefano.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *