Editori contro Google anche in UK

Google's subsidiaries allow company to avoid £450m corporation tax on UK advertising revenue | Technology | The Guardian.

Revenues from customers in Britain were diverted to Google Ireland Limited

Le agevolazioni fiscali dell'irlanda servono per attirare aziende colà. Non sono un paese blacklistato, e fanno parte dell'Europa.

a Quinta 's weblog :  Critica ragionata a Massimo Mucchetti.

Come
dire, cose note e tipiche di ogni multinazionale che opera in paesi
diversi, come l'Eni che ha una sede a Madeira. Cambierebbe qualcosa se
fatturasse da una delle 22 città franche esentasse che stiamo per fare
in Italia ?

If you like this post, please consider sharing it.

4 thoughts on “Editori contro Google anche in UK”

  1. Anche la Gran Bretagna attira risorse con condizioni fiscali favorevoli (guarda caso Valentino Rossi ha o aveva la residenza a Londra), finché non ci sarà una uniformità (se mai ci sarà) a livello europeo ci saranno questi fenomeni.
    L’Irlanda è però molto “esposta” sul fronte IT, cosa succede quando in sede CEE si vota per qualche provvedimento che non fa gli interessi di Microsoft o Google? Da che parte staranno i rappresentanti irlandesi?

  2. Ci sono provvedimenti a fiscalita’ agevolata in qualunque luogo dove si vuole attirare aziende e creare occupazione. Le discriminazioni sono volute e pianificate in funzione di cio’.
    Le agevolazioni possono riguardare qualunque aspetto, e in genere poi le amministrazioni ribilanciano con altro. (ad esempio con le tasse sul personal income). Anche in Italia abbiamo agevolazioni per il personale in molte regioni, e’ un modo per aiutarle….

  3. Perfettamente d’accordo, quello che volevo dire è che a livello europeo sarebbe bene essere coordinati per evitare di farsi la guerra in casa.

  4. non avete mai notato che il sw microsoft che comprate e’ fatturato in irlanda? guardate la differenza tra il minuscolo fatturato di microsoft italia e il “giro d’affari dichiarato” di microsoft IN italia !

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *