A Portland (Oregon) si disfa la rete wifi (600 punti di accesso)

Portland set to dismantle, donate abandoned Wi-Fi antennas | Silicon Forest – OregonLive.com.

Nineteen months after Portland's ill-fated Wi-Fi network shut down, officials are finally preparing to dismantle the hundreds of Wi-Fi antennas still perched atop Portland's traffic signals and streetlights.
The city intends to donate the first batch of decommissioned antennas to the Personal Telco Project, a volunteer group that hopes to put them back in service on a limited basis with a better-designed network.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

3 thoughts on “A Portland (Oregon) si disfa la rete wifi (600 punti di accesso)”

  1. Qui il link di chi potenzialmente potrebbe avere l’opportunita’ di cercare di utilizzare meglio i punti di accesso: http://www.personaltelco.net/
    Il fallimento dell’operazione sembra sia tutta imputabile a problematiche tecniche dei “2500 access points per square mile in Portland” (?). Ad ogni modo farei attenzione a parlare di Portland come caso esemplare di alcunche’: la citta’ e’ un hub culturale con un altissimo concentrato di aziende tecnologiche (la sola intel ha 14000 addetti) e un numero di stripclub per abitante maggiore di quello di LasVegas.

Leave a Comment

Your email address will not be published.