Sull’annuncio di Vodafone di oggi

Dunque…, sotto trovate la trascrizione del mio livetwitting di oggi (da leggere in ordine inverso).

1000 comuni in poco piu’ di 3 anni, uno al giorno, coperto in 3,5G. (1Bn mi sembra tanto, ma avranno fatto i loro conti) come business on top alla normale attivita’

Commenti: Bene la riduzione del DD, tanta gente sara’ grata. Il business case sicuramente non è favorevole come quello del business as usual. Una conseguenza diretta e’ che adesso non ci sono piu’ aree a fallimento di mercato e quindi non ci possono essere piu’ interventi pubblici da stato o regioni di sostegno alle imprese per la eliminazione del digital divide. Tremonti ringrazia..

#vodaconf: a fequenze come stiamo ? useremo 2100da oggi, appena refarmato useremo 900, poi sarà importante avere altre freq x lte     about 10 hours ago
#vodaconf: vedete la competizione dal wimax ? siamo rimasti fuori da wimax xche non ha lunga roadmap di evoluzione futura. vinca il migliore about 10 hours ago
#vodaconf: sono 1000in più oltre gli attuali sviluppi del resto della rete. i costi vanno da svariate decine di keuro a centinaia di meuro about 10 hours ago
#vodaconf: pensate di chiedere al governo servizio universale per la banda larga ? non voglio entrare nella cosa adesso. vedremo about 10 hours ago
#vodaconf: questo progetto non ostacola la fibra? no, sn iniziative che vanno nella stessa direzione about 10 hours ago
#vodaconf: progetto iniziato quasi un anno fa, payback più lungo, più rischio about 10 hours ago
#vodaconf: (chiarisco: ha detto che i comuni che non ostano saranno quelli scelti, se li bloccano, non possono coprire) about 10 hours ago
#vodaconf: prediligeremo luoghi dove c’è un minimo di domanda e collaborazione dalle autorita. non si risolve il problema vietando passaggi about 10 hours ago
#vodaconf: avranno sempre 2-300 comuni in richiesta di autorizzazione. la sequenza di ddployment dipendera da quando arrivano about 10 hours ago
#vodaconf: nelle prossime settimane raccoglieranno domande dal territorio. hanno già chiesto 300 permessi. about 10 hours ago
#vodaconf: @vittorio: ho fatto la domanda about 10 hours ago
#vodaconf: ieri siamo stati dalla kroes, era intessata a sapere di fibra ed ull about 10 hours ago
#vodaconf: quanto costa ? come resto d’italia. Quale tecnologia ? oggi nokia ed alcatel lucent lavoriamo su altre componenti con huawei about 10 hours ago
#vodaconf: attivo dopo la fine della conferenza stampa about 10 hours ago
#vodaconf: www.1000comuni.vodafone.it per segnalare anche richieste da parte deo comuni about 10 hours ago
#vodaconf: @nicola: leggi bene. sono 1800 in dd, altri sono coperti. di questi ne fanno 1000, x arrivare al 98,96% popol. about 10 hours ago
#vodaconf: @luigi: si, toglie le castagne al ministero. Adesso non ci sono + aree a fallimento di mercato, non sono + erogabili gli 800M. about 10 hours ago
#vodaconf: (da cui sideriva che 800comuni hanno circa 1,04% della popolazione ndr) about 10 hours ago
#vodaconf: il piano Obama parla di 750kbps medi/giorno, Caio 1Mbps, VF 2MBps. comunicheranno ogni giorno che comune hanno coperto about 10 hours ago
#vodaconf: 1 al giorno almeno 2mbps medi indoor (un comune al giorno leva il digital divide di torno ndr)     about 10 hours ago
#vodaconf: nuova iniziativa molto precisa: 1000 comuni. impegno nei prossimi 3 anni almeno 1000 comuni about 10 hours ago
#vodaconf: partono con hsdpa, upgrade con hsdpa+ about 10 hours ago
#vodaconf: avavano fatto un comune al mese, tempo fa. adesso video con il sindaco di Olevano sul Tusciano about 10 hours ago
#vodaconf: @marco:ho chiesto. tra un’ora ci sarà il video. tra un’oraci sarà il video about 10 hours ago
#vodaconf: performance adeguate e conpath di sviluppo, omogeneità, velocità direalizzazione, tech standard, efficienza costi about 11 hours ago
#vodaconf: (kiss 800M goodbye. ndr) about 11 hours ago
#vodaconf: tecnologia non sostituiva della fibra, complementare nelle aree disagiate about 11 hours ago
#vodaconf: @marco: vedo una decina di telecamere. presumo di si about 11 hours ago
#vodaconf: gli investimenti per quelle aree saranno con tecnologie hsdpa (ecco l’accordo con huawei sul sole di oggi ndr) about 11 hours ago
#vodaconf: spiega tecnologie e throughput… about 11 hours ago
#vodaconf: 1bn di investimento nelle case con almeno 2mbps medi indoor/utente. investimenti sul resto della rete as usual. about 11 hours ago
#vodaconf: 1800 comuni dove non c’è nulla. abbiamo deciso di accelerare il piano di investimenti per andare a coprire la totalità della pop. about 11 hours ago
#vodaconf: sulla copertura fissa c’e il progetto fibra per l’italia. oggi parliamo di quel 20% senza 3g e 12% senza dsl about 11 hours ago
#vodaconf: oggi 3g copre indoor 80% popolazione, 88% popolazione copera con dsl almeno 1mbpa about 11 hours ago
#vodaconf: slide: precisa: aree rurali/comuni mediograndi/grandi città. about 11 hours ago
#vodaconf: come sarà il futuro della rete ? tra 20 anni wireless ovunque e fibra nei distretti industriali about 11 hours ago
#vodaconf: occorre accesso di qualita, ovunque. about 11 hours ago
#vodaconf: (bertoluzzo). fa una introduzione che dice che internet è tool essenziale per sviluppo società, aziende, paese about 11 hours ago
#vodaconf: non si parla di fibra nè di ull nè di huawei about 11 hours ago
#vodaconf: inizia. titolo “internet per tutti, Ovunque”

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

5 thoughts on “Sull’annuncio di Vodafone di oggi”

  1. Ma esiste una lista dei 1800/1000 comuni di cui si parla? Così, tanto per capire la dispersione geografica (e se c’è il mio :-). Sul sito dedicato non ho trovato nulla

  2. Ma che flat sono? 10 ore/day….. meglio hiperlan o wimax a questo punto…
    Come si fa a dire copertura totale dei comuni in DD se non fai tariffe veramente flat…

  3. @Stefano: è normale che non mi stupisca il fatto di non sapere il numero preciso? Come possiamo sperare di risolvere i problemi in questo modo? Mi ricorda tanto il censimento delle auto blu di qualche mese fa… :-/
    @Alessandro: se mettiamo una flat allora probabilmente converrebbe rimanere al 56k 😀

  4. Oltre al limite di ore c’è anche il limite di traffico mensile pari a 10 GB. Appena sufficiente per navigare, chattare e guardare qualche video.
    Se questa è la soluzione contro il digital divide siamo messi proprio bene…

Leave a Reply to Alessandro Cancel Reply

Your email address will not be published.