Net neutrality e differenziazione di prezzo: poche idee ma ben confuse

O2 UK CEO: ‘Charge content providers for network traffic’ – FierceWireless:Europe.

Worried about being overwhelmed by the growth in mobile data traffic, the CEO of O2 UK, Ronan Dunne, wants to charge content providers for traffic generated by their websites and services.
….

interessante, come ? non ci hanno ancora riflettuto..
Non hanno ancora realizzato in che vespaio si infilerebbero

While operators have currently resisted the move to ask content providers for payment, earlier this year Vodafone’s CEO, Vittorio Colao, suggested that customers should be allowed to pay more if they wanted a higher throughput over the mobile network.

Si noti questa frase, prego
emblematica..

“anche se li oepratori non hanno fatto pagare i content provider… Colao ha detto che i clienti potrebbero pagare di piu’ per avere maggior throughput”

la prima parte non c’entra rigorosamente nulla con la seconda. Nella prima si parla di content provider e nella seconda si parla di utenti.

vi invito a rileggere questo post del 2006 … i modem erano condivisi; sul mezzo condiviso c’erano diversi livelli di overbooking; i servizi con piu’ contesa costavano di meno di quelli con meno contesa: i clienti pagavano di piu’ per avere piu’ throughput, ma senza discriminare il traffico degli utenti..

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Leave a Comment

Your email address will not be published.