Internet a tutti e fibra ottica al Sud, investimenti per 900 milioni di euro – Repubblica.it

Internet a tutti e fibra ottica al Sud, investimenti per 900 milioni di euro – Repubblica.it.

COMINCIA la missione dello Stato italiano per portare banda larga a tutta la popolazione. E anche un po’ di banda ultra larga (30-100 Megabit) in alcune delle zone non interessate dai piani degli operatori. L’annuncio è di oggi, del ministero allo Sviluppo economico con quello della Coesione territoriale: avvierà a marzo le procedure per i bandi di gara – a lungo promessi – con cui gli operatori costruiranno le nuove reti con 900 milioni di euro (tra fondi pubblici e privati). I progetti porteranno la banda larga di base (almeno 2 Megabit) ai 2,8 milioni di cittadini che finora ne sono stati esclusi, residenti in 3.600 località in tutta Italia. La banda ultra larga toccherà invece 4 milioni di cittadini residenti in 180 comuni, in Basilicata, Calabria, Campania, Molise e Sicilia.
Per il primo obiettivo ci sono 353 milioni di fondi pubblici; 383 milioni per il secondo. A questo, secondo le regole dei bandi, gli operatori dovranno contribuire con proprie risorse, per almeno il 30 per cento del totale, e così si arriverà a piani da almeno 900 milioni di euro. “Almeno”, perché vinceranno il bando gli operatori che riusciranno a fare più copertura con quei fondi pubblici, anche contribuendo in maggiore misura con proprie risorse.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *