Austrian DSB: EU-US data transfers to Google Analytics illegal

Mica solo Anaytics… Se i dati dei cittadini UE possono essere ottenuti da autorità di altri paesi dove non c’è un pari regime di tutela, il trattamento è illecito.

Non basta che i server siano in UE, che ci siano delle clausole contrattuali che dicono “ci impegnamo a non darle alle autorità dei nostri paesi di origine”.

Il grande capo della tua azienda, se “invitato” dalle autorità del suo paese, è in grado di ottenere i dati di cittadini europei per consegnarglieli ? (che so, anche facendo modificare un po’ il software in uso).

Se la risposta è si, il trattamento è illecito.

Source : None of your business

In a groundbreaking decision, the Austrian Data Protection Authority (“Datenschutzbehörde” or “DSB”) has decided on a model case by noyb that the continuous use of Google Analytics violates the GDPR. This is the first decision on the 101 model complaints filed by noyb in the wake of the so-called “Schrems II” decision. In 2020, the Court of Justice (CJEU) decided that the use of US providers violates the GDPR, as US surveillance laws require US providers like Google or Facebook to provide personal details to US authorities. Similar decisions are expected in other EU member states, as regulators have cooperated on these cases in an EDPB “task force”. It seems the Austrian DSB decision is the first to be issued.

Continua qui: Austrian DSB: EU-US data transfers to Google Analytics illegal

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo!

Leave a Comment

Your email address will not be published.