Ti fideresti di dare a Google i tuoi dati sanitari ? Ci sono problemi non banali in UK.

Google incorporerà la divisione sanitaria della sua controllata DeepMind, cosa che è fonte di preoccupazione in quanto Google sarà in grado di accedere a dati sanitari personali e identificabili. Google ha acquisito DeepMind, un’azienda di intelligenza artificiale con sede a Londra, nel 2014, per 500 milioni di dollari. DeepMind è meglio conosciuto per il suo algoritmo AlphaGo, che ha battuto il campione del mondo di gioco di strategia Go nel 2016, ma ha ampliato le sue capacità  in nuovi settori, compresa la sanità. DeepMind punta a trasformare la sua app mobile Streams in un assistente AI per infermieri e medici, utilizzando i …
Read more…

Cose da sapere sull’intelligenza artificiale

Avere performance più che umane in un task non significa capire cosa si stia facendo. L’elefante nella stanza: inserendo l’immagine di un elefante in una immagine di una stanza, l’oggetto non viene riconosciuto e causa l’errato o mancato riconoscimento di altri oggetti. Audio adversarial examples: 100% di successi nell’attaccare un sistema di riconoscimento del parlato che parte da un brano audiom ne deriva uno simile al 99,9% ma genera un testo diverso che il ricercatore decide. Vulnerabilità alle contaminazioni delle facce nel riconoscimento di volti. Physical-World Attacks: 100% di errato riconoscimento di cartelli stradali in laboratorio e 85% da video di …
Read more…

Il digitale e l’inasprimento della conversazione pubblica

Nella produzione e distribuzione di contenuti L’immateriale ha costo variabile di distribuzione nullo Gli intermediari immateriali hanno costo variabile di produzione nullo Gli intermediari globali spalmano i costi infrastrutturali su base globale. I produttori professionali di informazione hanno costi variabili non nulli e costi infrastrutturali spalmabili solo su una base di utenza locale. In precedenza i costi di pubblicità dovevano coprire i costi variabili industriali (oltre agli ammortamenti) dei produttori professionali di informazione. Costi variabili nulli abilitano le aste per la pubblicità: “quanto vuoi darmi ?” La formazione del prezzo passa dalla offerta alla domanda e tende ad una quota del margine degli …
Read more…

Il Copyright Office vuole bandire gli iphone dagli USA ?

Vi ricordate quando i giornali spararono a palle incatenate contro la mia proposta di legge sulla device neutrality ? (il diritto per l’utente di installare e disinstallare il software che vuole dal proprio dispositivo), che mi costrinse a fare gli straordinari contattandoli tutti per spiegare che non era vero… Scrissero che volevo mettere al bando gli iphone in Italia (cosa ovviamente falsa, tantopiù che il diritto di rimozione del software è garantito – in teoria – dalle stesse licenze d’uso dei prodotti Apple). Beh, il concetto è diventato legge nel Quebec, a Taiwan (ancora più restrittivo), c’era una proposta di legge in …
Read more…

Dal copyright alla censura il passo è breve

Non è la stessa cosa, beninteso. Penso che per tutelare un valore non si debba compromettere l’altro. (e nemmeno che per tutelare l’altro si comprometta l’uno). Il fatto è che sono convinto che sia possibile salvare capra, cavolo e pastore. Solo un mese fa scrivevo su Agendadigitale.eu: Il problema qui, secondo me, è che si inverte l’onere della prova su un illecito demandando un primo grado di giudizio ad un privato che usa un sistema che, per costruzione, commetterà errori, e che per dinamiche naturali già verificatesi in casi simili, verrà successivamente applicato ad altri ambiti della vita online delle persone…. In un sistema che …
Read more…

Italia nelle posizioni di coda del Digital Economy Society Index

Tanto per cambiare, siamo quartultimi nella classifica Europea del livello di digitalizzazione (DESI). alcuni appunti sulle cinque macro aree di indicatori Connettività terzultima sulla connettivita’, piu’ in dettaglio 19esimi su rete fissa 17esimi per mobile 22esimi fast broadband penultimi per ultrabroadband, davanti alla grecia (beh, stiamo scavando adesso e a differenza degli altrri non avevamo una cable tv..) 15esimi come prezzo broadband (ma la germania e’ 4a! con quello che costa la’ ? il prezzo piu’ alto e’ meglio ?) dice che solo il 41,9% degli utenti mobili usa internet. Non è che c’e’ un equivoco nella domanda ? Che quando dicono “internet” le persone pensano al web …
Read more…

Passa a TIM (con cautele)

Siete insoddisfatti del vostro operatore mobile ? Le prestazioni non vi soddisfano ? Siete attratti dalla offerta TIM “Passa a Tim” ? La proposta commerciale e’ “30Giga a 7 euro/mese” In effetti 30G B su rete TIM a 7 euro al mese è interessante… Purtroppo non è disponibile alcuna scheda descrittiva nè in negozio, nè mandata dal call center nè sul web. Allora può essere utile sapere che … Ci sono 12 euro di attivazione e 10 euro per la SIM (una bella offerta per il fine anno fiscale..) Poi sono 7 euro al mese per 3GB e dopo una settimana altri 27GB Di default vengono attivati, inoltre Il …
Read more…

AI come le medicine

pensate alle medicine. sappiamo che in certi casi possono causare vittime. in alcuni casi e se usate in modo inappropriato. ma normalmente funzionano. possono avere effetti collaterali e persino causare morti. abbiamo un’infrastruttura normativa che ha permesso lo sviluppo dell’industria farmaceutica. abbiamo richiesto alle aziende farmaceutiche di – dichiarare a cosa servono le medicine – dichiarare come dovrebbero essere usate – dichiarare gli eventuali effetti collaterali negativi – eseguire test con animali e, in caso di successo – richiede l’autorizzazione per i test con umani (con un organismo di autorizzazione e controllo) – eseguire vari test sull’uomo – monitorare l’utilizzo successivo – in alcuni casi (più rischiosi) tracciare ogni fase di utilizzo – notificare possibili …
Read more…

L’App di Google che intercetta tutto il traffico

L’azienda Jigsaw, di Alphabet (ovvero di Google) ha rilasciato Intra (qui sul play store), dicendo che.. DNS manipulation is one of the most common forms of online censorship, used to block access to news sites, information portals, social media platforms and communication apps. Intra is an Android app that protects against DNS manipulation, making it easy to access blocked websites and apps and get safer access to the internet. E’ un servizio DNS cifrato che sostituisce quello del tuo provider e che promette di consentire accesso ai siti bloccati con filtraggio del DNS, per aggirare la censura. Intra encrypts your internet connection to …
Read more…
1 2 3 4 6 7 8 9 10